Il nostro rebranding spaziale per Argotec

Nel 2022 lavorare in ambito spaziale non è più un’attività indefinita e lontana nel tempo: è il presente. Le aziende che sanno come muoversi in un settore in continua espansione (letteralmente) partono in netto vantaggio.

È il caso di Argotec, una space-company torinese (con una sede anche a Largo, nel Maryland), per cui abbiamo lavorato a un importante rebranding per accompagnare le ambizioni di crescita di un gruppo di ingegneri e tecnici, tanto giovani quanto talentuosi ed esperti, che si occupa di tutto quello che può riguardare una missione spaziale. 

Dalla progettazione, costruzione e test funzionali di microsatelliti e costellazioni di microsatelliti a tutto quello che ruota attorno alla vita nello spazio degli astronauti (addestramento, strumentazione, oggetti di “vita quotidiana” come la rivoluzionaria ISSpresso, macchina del caffè realizzata da Argotec e Lavazza, provata per la prima volta da Samantha Cristoforetti nel 2015).

Fra le altre attività, i tecnici di Argotec gestiscono anche il coordinamento delle missioni spaziali tramite una sala di comando interna. Tutto questo per clienti su scala globale del calibro di NASA, ESA, Agenzia Spaziale Italiana, per citarne alcuni.

È stato impegnativo ed entusiasmante per noi lavorare a questo rebranding. Un’operazione che è partita da un nuovo logo, che abbiamo disegnato con ali più “forti” per affrontare sfide sempre più impegnative, e un nuovo payoff (Space for ambitions), dedicato a tutte le aziende lungimiranti che ambiscono a conquistare il proprio futuro nello spazio.

Per Argotec abbiamo anche progettato e realizzato il nuovo sito web che presenta in modo approfondito (ma mai noioso) l’azienda, la sua storia e i suoi valori, i prodotti e tutti i servizi erogati. Il tutto dando il giusto spazio alle figure che hanno reso possibile la crescita costante dell’azienda: gli Argonauti che, oltre a essere eroi mitologici animati da spirito d’avventura, è anche il soprannome che si danno i professionisti di Argotec.

Questo spirito di avventura e innovazione lo sentiamo un po’ anche nostro, e proprio per questo è stato gratificante dare un’ulteriore accelerata a un’azienda già proiettata verso traguardi sempre più importanti.